Citazioni

Walter Bonatti

Che quelle rocce innalzantisi in forma di mirabile architettura, quei canaloni ghiacciati salenti incontro al cielo, quel cielo ora azzurro profondo dove l'anima sembra dissolversi e fondersi con l'infinito, ora solcato da nuvole tempestose che pesano sullo spirito come una cappa di piombo, sempre lo stesso ma mutevolmente vario, suscitano in noi delle sensazioni che non si dimenticano più.

Jean-Jacques Rosseau

Un paese di pianura per quanto sia bello, non lo fu mai ai miei occhi. Ho bisogno di torrenti, di rocce, di pini selvatici, di boschi neri, di montagne, di cammini dirupati ardui da salire e da discendere, di precipizi d'intorno che mi infondano molta paura.

John Ruskin

Le montagne sono le grandi cattedrali della terra, con i loro portali di roccia, i mosaici di nubi, i cori dei torrenti, gli altari di neve, le volte di porpora scintillanti di stelle.

Inizia il viaggio

Inizia da questa pagina il "viaggio" tra le mie foto. Puoi iniziare a scegliere tra le seguenti categorie: per la Valle d'Aosta ho deciso di suddividire le foto nelle seguenti macro-aree: bassa, media, alta valle, PNGP (Parco Nazionale del Gran Paradiso) e valle centrale. Nella prima categoria rientrano le fotografia delle valli di Gressoney, d'Ayas, Champorcher e Champdepraz. Nella media valle rientrano tutte le gallerie che appartengono all'area compresa tra la Valtournenche e la valle del Gran San Bernardo, quindi oltre a quelle appena citate troverai: Saint Barthelemy, Valpelline, Ollomont, Valpelline. L'alta valle, ovvero il regno del Monte Bianco, quindi le valli: Ferret, Veny e La Thuile. In questa sezione rientra anche la bellissima Valgrisenche. Area a sè, per bellezza ed unicità, è l'area del PNGP: Val di Rhemes, Valsavarenche e valle di Cogne. L'ultima sezione è quella della valle centrale, cioè tutte quelle gallerie di escursioni fatte a partire dall'asse centrale della VdA, includendo anche la comba di Pila ed il vallone di Vertosan. L'altra regione, regno delle mie escursioni, è il biellese, nel quale ricadono le valli: Cervo, Oropa, Elvo e Sessera. Bene ora ti auguro buona navigazione tra le mi e foto e buona visione....


Alcuni luoghi....

Questi sono alcuni dei luoghi importanti nella mia vita. Ricordi dell'infanzia o più recenti ma che hanno influenzato la mia vita tra le mie amate montagne

Val d'Ayas
Lago Blu di Verraz
Lago Blu di Verraz

Il lago Blu di Verra facile e bella escursione che tra le prime fatte nel lontano 1983 ha innescato l'amore per la montagna

Val d'Ayas
Monte Rosa
Monte Rosa

Il Monte Rosa ayassino, ancora oggi quando arrivo a Champoluc mi emoziona, ai suoi piedi ho iniziato ad andare, ed ad amare, la montagna

Valtournenche
Cervino
Cervino

La montagna per eccellenza, il Cervino onnipresente nelle escursioni in Val d'Ayas al fianco del Rosa, emblema della montagna stessa

Valsavarenche
Gran Paradiso
Il Gran Paradiso

Il Gran Paradiso rappresenta l'inizio delle mie vacanze estive dopo una lunga pausa e l'inizio dell'amore per il territorio del Parco Nazionale del Gran Paradiso

Val Ferret
Monte Bianco
Monte Bianco

Sua Maestà, il monte Bianco una meta irraggiungibile per me, ma almeno è concesso sognarlo. Al suo cospetto ogni escursione a quel qualcosa in più.

Val di Rhemes
Granta Parey
La Granta Parey

La Granta Parey in Valle di Rhemes, ricordi dell'estate 2007, passione mai sopita per una valle incantata, scrigno di natura e bellezza.

Valle di Gressoney
Alta Luce
la campana di Alta Luce

In valle di Gressoney vado, a torto, poco a camminare, ma quelle volte sono sempre spettacolari. Qui c'è l'Alta Luce, il più bello dei 3000 da me raggiunti, un balcone anoramico sul Rosa di prim'ordine con la sua bella campana.

Val d'Ayas
Corno Bussola
Corno Bussola

Ho atteso tanto per questa vetta causa i miei pessimi rapporti con i tratti attrezzati. Ma quel giorno mi sono sentito realizzato, ancora porto nel cuore la cresta che dalla Punta del Lago porta alla vetta del Corno Bussola.

Val Ferret
Colle di Malatrà
colle di Malatrà

La più grande sconfitta in montagna, il primo tentativo di salita al Col di Malatrà nel 2011 dalla valle del Gran San Bernardo. Poi nel 2015 ritento ma dalla val Ferret e questa volta il colle si lascia raggiungere.

Valle del Cervo
San Grato
San Grato

Ricordi della tesi di laurea (qui la cappella di San Grato), in giro per questa bella valle con la speranza di diventare geologo....

Valgrisenche
Rifugio degli Angeli
Rifugio degli Angeli

Il Rifugio degli Angeli, mai nome fu più appropriato per un rifugio in quel paradiso della natura della Valgrisenche.

Valle Oropa
Monte Cucco
La vetta del monte Cucco

Il monte Cucco merita una menzione particolare, è la vetta che ho raggiunto più volte ed è sempre come la prima volta.

Un link veloce

Scorri le frecce e cerca la galleria che vuoi visitare.