Rossi Marcello

Monte Barbeston

Lasciata la macchina nel parcheggio di Covarey si prosegue a piedi lungo la strada fino alla fine dell’asfalto. Si imbocca ora la carrareccia che passa a monte della chiesetta di Veulla e ci si addentra nel vallone fino a trovare il bivio (indicazioni per l’agriturismo di pra-Oursie e monte Barbeston) e si svolta a destra lungo questo sentiero. Si sale abbastanza ripidi tra i prati e in breve si entra nel bosco. Si guadagna quota nel bosco seguendo il ben evidente sentiero fino a sbucare nella bella radura dove si trova l’alpeggio di pra-Oursie. Senza arrivare alle costruzioni si svolta a sinistra invertendo il senso di marcia, seguendo il sentiero 7B. Si guadagna quota seguendo il sentiero che qui sale sempre a bassa pendenza fino a sbucare nella bella radura dove si trova l’alpeggio di Pian Tsatè. Si passa subito a valle delle costruzioni e si guadagna quota in un bel bosco di pini. Dopo un lungo traverso a destra si svolta decisamente a sinistra e con un traverso si arriva al colle di Valmeriana. Giunti a colle si svolta a destra e seguendo prima il filo di cresta e poi spostandosi sul lato Champdepraz si guadagna quota fino ad arrivare alla base della cima del monte Barbeston, che nonostante l’aspetto arcinio si sale facilmente in breve tempo. Rientro per la medesima via di salita.