Rossi Marcello

Becca France

All’altezza di Saint Pierre si svolta a destra (se si proviene da Aosta) e si seguono le indicazioni per Saint Nicolas. Superato Saint Nicolas si trova un bivio (indicazioni per Rumiod) dove si prende la strada di destra seguendola fino ad un nuovo bivio, dopo Persiod, dove si deve imboccare la strada di destra per salire a Vetan. A Vetan Dessous, poco oltre una fontana, si superano due tornanti ravvicinati e si arriva ad un bivio in corrispondenza di un tornante a destra. Si imbocca la stradina stretta e dopo pochi minuti si arriva alla chiusura della stessa in corrispondenza di un alpeggio e poco prima di un ponte. Si parcheggia l’auto e si dà inizio all’escursione. Si attraversa il ponte e si segue la sterrata in piano, dopo poco la via inizia a salire e si giunge ad un bivio dove si tiene la via di sinistra. Si continua passando nei pressi di due alpeggi, passato il secondo alpeggio la strada fa due tornanti e si arriva ad un cartello segnaletico, posto in corrispondenza di un bivio. Da questo punto si segue il sentiero 11B (Becca France) seguendo la via sulla destra che costeggia il versante perdendo leggermente quota. Si arriva ad un bivio dove la via più larga tende a scendere e dove (invitati da un cartello della sentieristica) si imbocca la via di sinistra, che dopo poco inizia a guadagnare quota. Si arriva ad un bivio dove si deve tenere la sinistra, si oltrepassa l’intersezione con il sentiero numero 10 (Mont Fallere) e dopo poco la via diviene sentiero che inizia ad attraversare il bosco e dove si viene guidati dall’abbondante segnaletica (bolli gialli sugli alberi) e qualche cartello indicante Becca France. Si guadagna quota e si esce dal bosco in corrispondenza di un tratto dove la traccia del sentiero si restringe e corre pendente verso valle su erba eolina. Si perviene ad un bivio dove ci si immette su un sentiero in terra battuta ben marcato dove si svolta a sinistra continuando a salire (qui si inizia a vedere l’impressionante nicchia di frana della Becca France del 1564). Si sale, si oltrepassa un bivio dove si deve tenere la sinistra, e si inizia a costeggiare la becca sul suo versante occidentale alternando tratti in falso piano a tratti dove si sale a pendenza moderata fino a giungere ad un colletto dove si imbocca il sentiero che inverte il senso di marcia (attenzione a qualche tratto un po’ esposto) ed in una decina di minuti si perviene alla panoramica vetta della Becca France. Rientro per il medesimo itinerario.