Rossi Marcello

Bec de Nona

Il Bec de Nona è la vetta che rappresenta l’inizio del lungo spartiacque tra la Valle d’Aosta ed il biellese. La salita può avvenire con partenza dal Piemonte oppure dalla valle di Gressoney, con partenza dalle frazioni alte di Lillianes, salita mostrata in quest’articolo. Giunti a Lillianes si imbocca sulla destra una strada stretta che porta alle frazioni alto fino a giungere al punto ove vige il divieto per le auto, ove si parcheggia l’auto. Si prosegue lungo la strada fino al ponte sul torrente Giassit, lo si attraversa e si inverte il senso di marcia seguendo la ponderale. Si segue la via fino a giungere al colle Liet dove si stacca un sentiero che inizia a seguire la cresta, giungendo prima alla vetta della Punta Cressa, ci si abbassa fino ad un piccolo colle per poi risalire decisamente alla panoramica vetta del Bec de Nona, dove si trova una bella croce lignea.